Stampa
Share this post
FaceBook  Twitter  

Emanuele D’Amore Campione Regionale Assoluto!

Domenica 23 febbraio 2014 si è svolto a Bari, presso il Parco Di Cagno Abbrescia in Corso De Gasperi n. 320, il  52°  Campionato Regionale Pugliese di Dama Italiana.
Il Dott. Gaetano Mazzilli, Delegato Regionale Pugliese, ha organizzando una bella gara degna delle migliori manifestazioni nazionali.
Ottima sede di gara, spaziosa e confortevole, facile da raggiungere, adeguato cast arbitrale e  partecipazione numerosa di ben 52 atleti, come lo scorso anno, divisi in tre gruppi di gioco.

Assenti per vari motivi i Gran Maestri Michele Borghetti e Sergio Scarpetta, entrambi tesserati con l’ASD Dama Foggia, rispettivamente primo e terzo nel rating nazionale, nel gruppo assoluto, composto da 16 atleti, il maestro Emanuele D’Amore di San Marco in Lamis non ha perso l’occasione di far sua la gara.

Concentrato e determinato, D’Amore ha vinto tutte le partite, totalizzando 12 punti.
Un poco di difficoltà l’ha avuta solamente nella seconda partita contro Domenico Bozza di Crotone.
In effetti, malgrado l’apertura favorevole, dopo alcune mosse D’Amore non indovina l’attacco migliore, trovandosi poi in difficoltà nel prefinale. Però, con una condotta di gioco molto precisa riesce a superare le difficoltà di una posizione critica, puntando ad un’agevole pari sottopezzo.
Domenico Bozza volendo ottenere una prestigiosa vittoria, non accontentandosi del pareggio comunque gratificante, inopinatamente forza la posizione commettendo un fatale errore che lo conduce inesorabilmente alla sconfitta.
D’amore continua la sua marcia, portando a casa una vittoria a punteggio pieno, meno facile di quello che a prima vista potrebbe sembrare.

Dopo Borghetti nel 2012 e Scarpetta nel 2013, Emanuele D’Amore torna dunque alla vittoria nel Campionato Regionale Pugliese di Dama Italiana, conquistando il suo decimo titolo e consolidando il suo primato nell’albo d’oro regionale.

Il CM Sabino Andriani di Molfetta si aggiudica il secondo posto con 8 punti, mentre al terzo, con sette punti, si piazza il CM Marco Battista di Lecce a pari merito con il “Nazionale” Nicola Palladino di San Giovanni Rotondo, autore di un’ottima gara che gli ha permesso di superare in classifica molti atleti di categoria superiore, tra cui alcuni maestri.

Il secondo gruppo, con 16 atleti, ha visto la vittoria per quoziente di Luigi Pace di Bari su Ricciardi Egidio di Foggia entrambi con 9 punti, mentre al terzo posto con 8 punti si è classificato Filippo Miscio di San Giovanni Rotondo, che ha preceduto per quoziente il siciliano Giovanni Distefano, tesserato con Bari e Andrea Ria De Meis di Lecce.

Nel terzo gruppo, formato da 20 atleti, trionfo di Jonathan De Vitis di Lecce con 11 punti seguito a ruota da Daniele Piscopello di Lecce e Saverio Gigantiello di Taranto entrambi a 9 punti.

La direzione di gara è stata affidata a Michele Turco di San Marco in Lamis, coadiuvato validamente da Vincenzo Travascio di Castronovo di Sant’Andrea (PZ), e dai leccesi Dario Spedicati e Maria Stella Monittola.

A seguire classifiche complete e foto.

Simple Image Gallery Extended